Guida ai Mercatini di Natale

La prima neve sulle montagne, luci e decorazioni che iniziano a comparire nelle città, Michael Bublè che diventa la colonna sonora preferita nei negozi e foto di alberi addobbati a festa che cominciano a fare capolino sulle nostre bacheche: il Natale si sta avvicinando e, come consuetudine, non possono certo mancare i Mercatini di Natale.

Ma quali scegliere? Ormai ce ne sono talmente tanti che c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Ho stilato una piccola lista di Mercatini natalizi che meritano di essere visitati almeno una volta, per inebriarsi della magia del Natale – o per un buon bicchiere di vin brulè, a seconda dei gusti (ho volutamente tralasciato la Città dei Balocchi di Como, visto che le ho dedicato un intero articolo – se l’hai perso puoi trovarlo qui).

Bolzano, Alto Adige

Il Christkindlmarkt è considerato il mercatino di Natale per eccellenza, tra casupole in legno che propongono cibi tradizionali locali e artigianato artistico, anche dal vivo.

mercatino-di-natale-bolzano

Per gli amanti del vino altoatesino quest’anno c’è una piacevole sorpresa: il weekend l’appuntamento è con “Vino & Avvento” e con le cantine comprese tra i Comuni di Salorno e Terlano che accoglieranno i visitatori per una degustazione pre o post shopping.

 

 

Renon, Alto Adige

Il mercatino di Trenatale è a poca distanza da Bolzano, ma merita di essere menzionato a parte: le casupole in legno riprendono la forma dei vagoni del trenino storico originale di quest’area e le strade profumano di pandolce e vin brulé.

rittner-christbahnl

I prodotti tipici sono fatti i casa, mentre abiti e oggetti d’artigianato solo realizzati da artisti locali.

Questo paesino si raggiunge da Bolzano con dodici minuti di funivia: chi soffre di vertigini, invece, può sempre optare per l’automobile.

 

Lago di Braies, Alto Adige

Il pittoresco Lago di Braies in Alta Pusteria,  famoso per la serie televisiva “Un passo dal cielo”, per il terzo anno ospita l’evento “Natale in Montagna”.

Tra canti e musica dal vivo, una ventina di artigiani locali offrono i loro prodotti a grandi e piccini ed è possibile gustare dell’ottimo vin brulé attorno ad un fuoco da campo, mentre i bambini hanno la possibilità di accarezzare animali (asini, capre e pecore) nella stalla vicino alla cappella.

BRAIES-COP-630x420

Se d’estate questo luogo lascia meravigliati per i suoi colori brillanti,  è un vero spettacolo anche d’inverno, magari da osservare a bordo di una slitta trainata da cavalli accompagnati dalla propria dolce metà.

Sant’Agata Feltria, Emilia-Romagna

Con un pizzico di presunzione questo borgo si definisce il Paese di Natale.

mercatinonatalebosco1

Sarà perché arriveranno le renne dalla Lapponia? Per Babbo Natale che, oltre a ricevere le loro lettere, chiacchiera coi bimbi? O per i concerti degli zampognari con repertorio festività?

Chi lo sa, ma merita sicuramente di essere visitato.

Montepulciano, Toscana

download

In cima a questo grazioso paesino in Toscana, decine di stand in legno propongono tutto quel che di buono la regione ha da offrire: vini e formaggi di qualità, calzini, sciarpe, guanti e cappelli realizzati a mano, borse d’ogni dimensione in pelle e altre chicche realizzate a mano.

Il tutto con della cioccolata calda o del vino bianco in una mano: c’è anche un’area attrezzata con ape-car e ristoranti mobili che cucinano burgers, hot dog, polente e i tradizionalissimi pici.

Napoli, Campania

Almeno una volta nella vita dovete passeggiare per la Via dei Presepi: si trova nel cuore di Spaccanapoli, in via di San Gregorio Armeno, ed è una tappa obbligata per chi visita la città nel periodo natalizio.

8san-gregorio-armeno

Statuette d’ogni tipo, grandezza, colore e realizzate con tecniche diverse vengono vendute per impreziosire il presepe, che qui a Napoli è tradizionalissimo; ma non ci sono solo le normali statuette: per i fanatici del calcio acquistate i personaggi del calcio, Maradona in primis ovviamente. La cena, ovviamente , è rigorosamente a base di pizza.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...