La Isla: Formentera – parte II

Ecco la seconda parte del mio articolo su Formentera. Vi siete persi l’inizio? Nessun problema: qui trovate tutto!

Dove mangiare

Vi dico solo che la settimana prima di partire ho passato più tempo in internet a cercare posti carini dove andare a mangiare che a vedere spiagge & vita notturna: la scelta è molto ampia nonostante sia un’isola piccola, ma bisogna avere un occhio di riguardo per non andare a spendere un capitale per del cibo mediocre, pagando di fatto solo il nome del locale.

La Mariterranea: al primo posto della classifica di TripAdvisor, dicono faccia la paella più buona dell’isola. Ovviamente non vedevo l’ora di provarlo, ma purtroppo non c’era posto nè per la sera stessa nè per tutta la settimana in cui siamo rimasti sull’isola. Promemoria: chiamare e prenotare il prima possibile se non si vuole rimanere a bocca asciutta!

AB8D2B56-ADF8-4771-A2E5-D055AA670271

Casanita – Cantina y Pescado: uno dei locali più frequentati – e cari – di Formentera, ma che decisamente mi sento di consigliarvi, anche se è meglio prenotare con anticipo. Il menù è ricco e il cibo di qualità, presentato molto bene e davvero molto gustoso. Io mi sono lasciata tentare da una tartare di salmone e da un Brownies al cioccolato che era davvero la fine del mondo.

Marea: che dire, la cena che mi è piaciuta di più in assoluto in tutta la vacanza! Nonostante sia sulla strada, il pergolato e la musica di sottofondo rendono l’ambiente accogliente e molto romantico. Cibo buonissimo, personale gentile, ci siamo trovati davvero bene. Oltretutto noi abbiamo prenotato su The Fork, ricevendo anche uno sconto del 15% alla cassa.

location-suggestiva-bordoCaminito: location davvero molto suggestiva, abbiamo cenato a bordo piscina con luci soffuse ad illuminare l’atmosfera. La specialità della casa è la carne, ottima è dir poco! Noi abbiamo provato la grigliata mista – buonissima e abbondante – accompagnata da patate fritte alla provenzale. Bisogna stare attenti a non far cadere cellulari e portafogli in piscina – noi abbiamo assistito al lancio del ciuccio da parte di un bambino, con annesso pianto disperato.

La Kasa dei Kolori: nel centro di Es Pujol, è un ottimo posto dove fare una colazione golosa o un pranzo veloce: waffles e pancakes, piadine romagnole e insalatone, mette d’accordo chiunque! Noi ci siamo fermati un giorno di ritorno dalla spiaggia per fare un aperitivo veloce, e devo ammettere che anche la drink list non è niente male!

 

Integral: perfetto per vegetariani e vegani, ma anche per chi vuole provare qualcosa di nuovo, si trova nel centro di Es Pujol. Il menù non è molto ampio ma è sempre affiancato da un menu del giorno molto ricco.

21151616_1161201577357703_3748340902393259746_nFormentera Burger: amate i panini e non riuscite a farne a meno neanche in vacanza? Questo posto fa per voi! Aperto da qualche anno da tre ragazzi brianzoli, è l’unica hamburgeseria dell’isola e il locale è davvero minimal: niente sala interna, solo tavoli all’aperto, ovviamente riparati sotto una tettoia. Il piatto forte? Ma che domande, gli hamburger! Tanti gusti diversi – anche per vegetariani ovviamente – e snack invitanti oppure, per i più salutisti, un’insalatona.

La movida

Sull’isola la vera movida inizia al tramonto, prendendo un aperitivo in uno dei tantissimi chiringuitos sulle spiagge. Il più famoso? Ovviamente il Piratabus di Playa Mitgjorn, una vera istituzione. Nato negli anni ’70, quando il proprietario decise di acquistare un autobus in disuso e trasformarlo nel suo bar, il Piratabus si distingue dagli altri bar per la sua atmosfera magica e selvaggia ed è ideale per chi è alla ricerca di un piccolo ambiente vivace dove poter gustare ottimi mojitos e nachos.

Per un aperitivo più tranquillo consiglio il Lucky, un chiringuito a Play de Migjorn che rispetta la natura selvaggia dell’isola lontano dal luccichìo dei locali di Es Pujolos, con ottimi cocktail e bella musica, in atmosfera rilassata.

21105708_1161202164024311_6506169995730679254_n

Il centro nevralgico dei divertimenti dell’isola è sicuramente Es Pujol, dove tra piadinerie, alberghi, ristoranti e negozi si trovano alcuni dei migliori locali dell’isola. Il più famoso locale notturno è probabilmente il Banana’s & Co, un bar con terrazza e con una sala dove potrete ballare al ritmo del dj di turno pronto a farvi scatenare, anche se negli ultimi anni stanno emergendo anche altri locali, come ad esempio il Neropaco o il The Beach. A me è piaciuto molto quest’ultimo: locale carino, all’aperto, baristi simpatici e ottimi cocktail accompagnati dalle ultime hit del momento, per ballare tutta la notte.

 

Appena fuori dal centro di Es Pujols – di fianco al ristorante Marea – c’è il Tipic, storico locale di Formentera famoso negli anni ’70 e ’80 per essere un punto di riferimento per gli hippy e i passeggeri della zona; molti dj che suonano nel locale arrivano direttamente da Ibiza e centinaia di persone ogni notte fanno festa fino alla luce dell’alba, quando un’altra giornata di mare inizia nella perla del Mediterraneo.

slide_1_1369778047


Insomma, Formentera è un’isola davvero per tutti: ci sono famiglie con bambini, gruppi di ragazzi che si divertono e vip in cerca di tranquillità – che ovviamente io non ho visto, come al solito #maiunagioia – in un mix folkloristico e ben assortito che ha fatto della isla una delle mete più in degli ultimi anni.

Ci tornerei? Si, molto volentieri, ma di sicuro non in agosto! Cercherei piuttosto di andarci durante mesi più “tranquilli”, per godermi appieno questa isola meravigliosa senza tutti quei turisti che la assediano durante l’alta stagione. E voi? Avete già prenotato per passare un weekend con le amiche all’insegna del divertimento sulla isla?

 

Annunci

2 pensieri su “La Isla: Formentera – parte II

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...