Il thè è servito!

“E’ sempre l’ora del thè”

Il Cappellaio Matto

La primavera è finalmente arrivata, le giornate si allungano e diventano più luminose, i fiori cominciano a sbocciare e gli uccellini cinguettano allegramente sugli alberi. Sapete cosa significa? Che è arrivato il compleanno di mia madre! E quale modo migliore di festeggiarla se non con un afternoon tea primaverile?

E questo vuol dire solo una cosa: cucinare tante cose buone e sfiziose. Ovviamente ogni afternoon tea che si possa chiamare tale ha delle “regole” precise sul menù, ma questo non mi esime dal proporre qualcosa di nuovo e particolare rispetto alla tradizione.

Curiosi di scoprire il mio menù? Di seguito trovate le ricette!

Scones

In un thè inglese che si rispetti non possono assolutamente mancare gli scones, i veri re del menù.

Ingredienti

  • 250 gr di farina
  • 4 cucchiaini di lievito istantaneo per dolci
  • 50 gr di zucchero
  • 50 gr di burro
  • 1 uovo
  • 100 ml di latte
  • Sale q.b.

Preparazione

English-Style-Scones-Fifteen-Spatulas-1-640x960Preriscaldate il forno a 220 ⁰C. Versate la farina, il lievito, il sale e lo zucchero in un setaccio e setacciatela. Versate la farina sul piano di lavoro e unite il burro tagliato a pezzettini. Iniziate a impastare con le punta delle dita: i pezzetti di burro devono diventare sempre più piccoli e l’impasto granuloso. Rompete l’uovo, sbattetelo con una forchetta e mescolatelo con il latte. Fate un buco nel centro dell’impasto. Versate 3/4 del composto nel buco al centro dell’impasto. Mescolate grossolanamente gli ingredienti fino a ottenere un impasto soffice ma non liscio. Se l’impasto è troppo asciutto, aggiungete un cucchiaio alla volta del composto di latte e uovo. Trasferite l’impasto su un piano di lavoro infarinato e impastate per renderlo liscio, spianatelo con il matterello fino a raggiungere lo spessore di 3 cm e ricavate dei dischi. Disponete i biscotti sulla teglia foderata con carta forno cercando di distanziarli tra di loro. Infornate e cuocete per 15-20 minuti o fino a doratura.

Tradizione vuole che siano farciti con creme fraiche e marmellata di fragole, ma se volete variare un pochino qui di seguito trovate la ricetta di una marmellata buonissima.

Marmellata di pere, arance e noci

Ingredienti

  • 1,4 kg di pere
  • 1 arancia
  • 600 gr di zucchero
  • 80 gr di noci
  • 150 ml di acqua

Preparazione

Mescolate le pere tagliate a piccoli cubetti, la polpa dell’arancia, la buccia – senza la parte bianca – tagliata a filetti, lo zucchero e l’acqua. Fate bollire per circa 45 minuti, poi aggiungete le noci sminuzzate grossolanamente e fate cuocere per altri 15 minuti. Credetemi: è una vera bontà!

Brownies

DSC_0928Ingredienti

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 4 cucchiai di farina
  • zucchero a velo qb
  • sale

 

Preparazione

Sciogliete in un pentolino il cioccolato con qualche cucchiaio d’acqua, aggiungete poi il burro e lo zucchero e amalgamate fino ad ottenere una crema. Intanto che si raffredda, montate a neve gli albumi, poi incorporateli insieme ai tuorli al composto, unendo anche farina e un pizzico di sale. Versate in una teglia quadrata o rettangolare e infornate a 180° per 20’ circa. Una volta cotta e raffreddata, cospargerla con zucchero a velo e tagliate a quadrettoni.

Torta morbida alle mele

Ingredienti

  • 1 kg di mele
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 140 gr di farina
  • 3 uova

Preparazione

E’ una ricetta semplicissima ma davvero molto buona.

In una ciotola molto capiente montate i tuorli d’uovo con lo zucchero, poi aggiungete il burro ammorbidito e continuate a mescolare. Aggiungete la farina poco alla volta per non formare grumi. Montate gli albumi a neve ferma e aggiungeteli al composto, mescolando dal basso verso per non smontarli. Nel frattempo, tagliate le mele a cubotti e amalgamate il tutto. Riscaldate il forno a 160° e cuocete la torta per circa 1 ora, finchè non sarà dorata.

DSC_0929

Biscotti al burro

Questi biscotti sono un vero must e sono davvero semplicissimi da fare.

Ingredienti

  • 250 gr di farina
  • 200 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 4 gr di lievito

Preparazione

In una ciotola capiente aggiungete il burro ammorbidito e montatelo una frusta o con un robot da cucina. Aggiungete lo zucchero e lavorate fino a ottenere un composto dal colore chiaro. Unite l’uovo e continuate a mescolare. Ottenuto un impasto morbido e omogeneo unite la farina setacciata e il lievito, poco alla volta. Tirate fuori l’impasto e lavoratelo brevemente con le mani. Stendete una sfoglia sottile e tagliatela con un coppa pasta. Preriscaldate il forno a 180 °C. Foderate con la carta forno una teglia, disponeteci i biscotti e infornate per 25 minuti. I biscotti dovranno risultare chiari ma cotti.

Dolcetti al limone

New entry nel mio ricettario, devo dire che sono sfiziosi, ma devo ancora trovare i giusti accorgimenti per farli diventare perfetti.

DSC_0936Ingredienti

  • 2 limoni non trattati
  • 100 gr di burro
  • 300 gr di farina
  • 120 gr di zucchero
  • 20 gr di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

Preparazione

In una ciotola lavorate il burro molto morbido a crema insieme a 100 g di zucchero finché non diventa gonfio e spumoso. Aggiungete l’uovo e montate con le fruste elettriche per alcuni minuti. Unite la farina setacciata con il lievito, la buccia grattugiata di due limoni e il succo filtrato di uno, mescolate e ponete in frigo a riposare per un’ora. Riprendete l’impasto e formate delle palline grandi quanto una noce. Passatele prima nello zucchero semolato rimanente e in quello a velo. Mettete i biscotti su una placca rivestita con carta da forno ben distanziati tra loro, perché in cottura si gonfiano. Infornate a 180 °C per circa 12 minuti. La superficie dei biscotti deve formare delle crepe ma non deve scurirsi.

Cucumber sandwich

Ingredienti

  • 1 cetriolo
  • pane per tramezzini (meglio se senza la crosta)
  • erba cipollina q.b.
  • formaggio spalmabile

Preparazione

Sono davvero semplicissimi, ma bisogna prepararli all’ultimo momento per mantenerli belli soffici. Lavorate il formaggio con l’erba cipollina tagliata finemente, spalmando il composto sulle fette di pane. Tagliate il cetriolo a fettine sottili e disponetelo sulle fette. Tagliate a quadrotti e servite.

1454603078240

Tips: se non dovete servirlo subito ma preferite portarvi avanti, ricopritelo con della carta da cucina bagnata di acqua fredda e ben strizzata, e poi tenetelo in frigo finchè non arriva il suo momento: vedrete che rimarrà morbidissimo!

Sfogliette di mele

Ingredienti

  • 1 confezione di pasta sfoglia
  • 2 mele
  • zucchero di canna q.b.

Preparazione

DSC_0926

Ricetta semplicissima ma davvero golosa. Vi dico solo che questa è la colazione che la mia mamma mi prepara la domenica mattina quando si sveglia presto e io sono ancora nel mondo dei sogni.

Dopo aver tagliato le mele a fettine sottili, tagliate la sfoglia a quadrotti abbastanza grandi. Posizionate le fettine sui riquadri di sfoglia, pigiando un pochino in modo che in cottura si incorporino bene. Spolverate con abbondante zucchero e cuocete a 180° per 20-25 minuti.

Panfocaccia al rosmarino

Ingredienti

  • 350 gr di farina
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 15 gr di lievito
  • 1 patata media
  • 50 gr di burro
  • 2 cucchiai di olio
  • sale
  • acqua calda

Preparazione

Mescolate la farina con lo zucchero e il lievito sbriciolato. Lessate la patata e unitela alla farina, schiacciandola con lo schiacciapatate mentre è ancora calda. Aggiungete il burro fuso, l’olio, il sale e impastate. Versate poco alla volta dell’acqua calda, sufficiente per ottenere un impasto elastico e liscio e lavoratelo per una decina di minuti. Fate lievitare sotto un canovaccio per 1 ora. Poi stendete la pasta sul fondo di una teglia e lasciate lievitare per 1 ora. Con la punta delle dita schiacciate l’impasto in modo da ottenere tante piccole fossette. Preparate la salamoia mescolando 1 dito di olio, 2 dita d’acqua e abbondante sale, e versate tutto sulla focaccia. Aggiungete il rosmarino e infornate a 200° in forno ventilato lasciando cuocere per 10 minuti.

Roselline di mele

Ingredienti

  • 2 confezioni di pasta sfoglia
  • 4 mele grandi
  • marmellata di albicocche (facoltativa)
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

Vi avverto: sono tanto macchinose quanto carine. Ma vi assicuro che alla fine fanno una bellissima figura a tavola!

Tagliate le mele a spicchi, privatele del torsolo e tagliatele a fettine molto sottili. Posizionatele su una teglia ricoperta di carta fa forno e cuocetele per 10 minuti a 180°, fino a quando non si saranno ammorbidite senza sfaldarsi. Prendete la pasta sfoglia e utilizzando un tagliapasta ricavate strisce di pasta larghe circa 5 cm. Spennellate ciascuna striscia con la confettura di albicocche – è facoltativo, se non l’avete potete anche tralasciare, sono buonissime anche senza – e adagiate le fettine di mela lungo ciascuna striscia, leggermente sovrapposte: la parte con la buccia dovrà strabordare da uno dei lati della striscia di pasta sfoglia. Ora ripiegate la restante striscia di pasta sfoglia sulle mele e arrotolatela su se stessa partendo da una delle estremità; fissate bene l’ultima parte e avrete così composto una rosellina. Sistemate ogni rosellina all’interno dei fori dello stampo per muffin precedentemente imburrato e spolverizzate con lo zucchero a velo. Cuocete in forno statico preriscaldato a 170° per 45 minuti.

DSC_0921

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...