Ricette dal mondo: Pad Thai

Il Pad Thai è uno dei piatti Thailandesi più conosciuti e racchiude tutti i principali sapori della cucina Thai: è un piatto a base di pasta di riso saltata in padella con alimenti vari, come ad esempio uovo, salsa di pesce, peperoncino, verdure, germogli di soia, gamberi, pollo o tofu. 

Qui trovate gli ingredienti per preparare una porzione – tenete conto che è meglio cucinare una porzione, o massimo due, per volta.

Ingredienti

1 cucchiaio di arachidi tostate non salate, da tritare
3 mazzancolle tropicali
40 gr tagliolini riso larghezza L (5mm)
2 cucchiaini pasta di tamarindo
4 cucchiai di acqua
2 cucchiaini zucchero canna
1/2 cucchiaio di salsa di pesce
1 cucchiaio diolio di arachidi
1 cucchiaio di piccoli gamberetti essiccati
1 cucchiaio didi ravanello/rapa essiccata 
2 cucchiaini scalogno tritato
1 cucchiaino aglio tritato
1 uovo
qb tofu
qb germogli soia
qb cipollotto
2 fettine di lime
qb polvere chili o peperoncino

Procedimento

easy pad thai - glebe kitchen

Pulite e tritate le arachidi, lo scalogno, l’aglio e tagliate i ciuffi verdi del cipollotto. Preparate la salsa del pad thai in una ciotolina mescolando la pasta di tamarindo, l’acqua, lo zucchero di canna e la salsa di pesce secondo le dosi indicate e tenere da parte. Nel mentre lessate i noodles in acqua non salata e tenerli da parte.

Nella wok soffriggere a fuoco medio nell’olio di arachidi lo scalogno e l’aglio tritati. Aggiungete quindi i gamberetti essiccati e il ravanello essiccato, il tofu a pezzetti se si vuole e continuate a soffriggere. Aggiungete ora nella wok la salsa pad thai contenuta nella ciotolina e le mazzancolle precedentemente pulite, cuocendo i gamberi finché non diventano rosa e bianchi. Prendete i noodles lessati in precedenza, rianimateli con acqua fredda se si sono attaccati tra loro e aggiungeteli nella wok, saltandoli sul fuoco finché non assorbono un po’ di salsa.

Nel mentre, in un angolo della wok lontano dai noodles rompete quindi un uovo e cuocerlo strapazzandolo a parte. Mescolate ora i frammenti di uovo “strapazzato” con i noodles, aggiungete i germogli di soia e i ciuffi verdi di cipollotto tagliati, saltando il tutto sul fuoco finché i ciuffi di cipollotto non diventano verde scuro.

Servite in un piatto i noodles con a fianco gli arachidi tritate, 1 fetta di lime, qualche germoglio di soia, polvere di chili/peperoncino se gradita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...