Ricette dal mondo: Gazpacho

Il Gazpacho è una zuppa fredda e senza cottura a base di pomodoro, verdure e pane raffermo, tipica della cucina spagnola, originaria dell’Andalusia; si tratta di una ricetta a base di pomodori, peperoni, cipolla, cetrioli e altri ortaggi frullati, da cui si ricava una zuppa morbida e delicata che viene successivamente servita fredda o ghiacciata.

Si tratta di una preparazione facilissima e super veloce: si mettono tutti gli ingredienti in un mixer e il gioco è fatto! Il segreto per un Gazpacho perfetto è filtrare bene il succo, al fine di ottenere consistenza morbida, priva di pellicine degli ortaggi! Una volta pronto va fatto raffreddare in frigo! In Spagna viene servito come antipasto, insieme alle classiche tapas, come le Croquetas e viene accompagnato dalle stesse verdure che compongono il gazpacho, tagliate a piccoli cubetti oltre che da crostini di pane e pezzetti di uova sode.

Ingredienti

  • 600 gr di pomodori tondi ramati + 1 pomodoro da tagliare a pezzettini per servire
  • 100 gr di peperoni rossi + 1/2 peperone da tagliare a pezzettini per servire
  • 50 gr di peperoni verdi + 1/2 peperone da tagliare a pezzettini per servire
  • 60 gr di cetrioli + 1/2 cetriolo da tagliare a pezzettini per servire
  • 60 gr di cipolla rossa
  • 150 gr di mollica di pane raffermo
  • 2 cucchiai di aceto
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale
  • pepe
  • 1 fetta di pane + 1 filo d’olio extravergine per ricavare i crostini

Procedimento

Prima di tutto ammorbidite il pane con 1 bicchiere d’acqua circa e l’aceto, poi lavate tutte le verdure, tagliatele e ponetele in un mixer con sale, pepe, olio e aglio: frullate tutto fino ad ottenere una purea cremosa. A parte strizzate bene la mollica di pane: aggiungete la mollica di pane e azionate di nuovo il mixer tritando tutto. Passate quindi al setaccio il tutto, schiacciando bene per ricavare tutta la purea. Riponete la zuppa in frigo dove dovrà raffreddarsi almeno per 2 h.

Nel frattempo tagliate il pane a pezzettini, saltatelo in padella con un filo d’olio. 1 minuto per parte, fino ad ottenere dei crostini dorati. Tagliate infine tutte le verdure e le uova sode per accompagnare.

Servite il vostro Gazpacho freddo di frigo, se gradite con un paio di cubetti di ghiacchio, verdurine e crostini e una spolverata di pepe se gradite.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...